Lenti a Contatto

Quando stai per acquistare delle lenti a contatto sono due le cose importanti che devi tenere a mente:

  • esigenze visive
  • le ragioni per le quali desiderate indossarle.

Prima di recarti in qualsiasi negozio di lenti a contatto, poniti questa domanda:

A quale uso o usi li destinerai?

Pensa quindi a tutte le situazioni in cui li dovrai/vorrai indossarli.

Un’altra cosa importante che devi tenere in considerazione è che prima di recarti in un’ottica per acquistare le tue nuove lenti devi avere la prescrizione dell’oculista.

Scopri tutte le soluzioni disponibili in negozio

Tutte le tipologie di lenti a contatto disponibili da Ottica Spoto

Lenti a contatto morbide, rigide, gas permeabili, tutte le soluzioni disponibili in negozio

Lenti a contatto
rigide

Sono di due tipi, a seconda che abbiano o no la caratteristica di trasmissibilità all’ossigeno (ovvero, come abbiamo già visto, se permettono oppure no il passaggio dell’ossigeno attraverso la lente). Sono chiamate rispettivamente “gas permeabili” (conosciute come “semirigide”, anche se questo termine non è esatto) e “non gas permeabili”.

Lenti a contatto
morbide

Anche queste si dividono in due tipi principali: idrofile (ovvero che assorbono liquidi) e non idrofile. Pur se le non idrofile hanno una capacità maggiore di trasmissibilità all’ossigeno, sono da preferirsi le idrofile, che contengono grandi quantità di acqua e sono più confortevoli. Oltretutto, nelle lenti idrofile di ultima generazione (in gel) lo spessore è stato ridotto e di conseguenza è aumentato il grado di trasmissibilità all’ossigeno.

Lenti giornaliere, quindicinali, mensili o annuali

Le prime, a differenza degli altri due tipi, non hanno bisogno di soluzioni per la pulizia e la disinfezione, vengono maneggiate una sola volta e si rivelano molto pratiche specialmente per le persone che le usano saltuariamente, ad esempio per chi le indossa solo per praticare sport.

All’interno di queste due famiglie di lenti a contatto si spazia poi dalle colorate (per modificare il colore dell’iride) alle toriche per astigmatici, a quelle asferiche, notturne e così via.

Manutenzioni
lenti a contatto

Abbiamo diverse soluzioni, generalmente liquide, per assicurare una perfetta pulizia e disinfezione delle lenti.

Possono essere specifiche oppure un solo liquido può riunire tutte le qualità ed essere usato sia per la pulizia sia per la conservazione.

X